Alfiere del Gruppo Alpini Maggiora Pierino Perolio, 89 anni di vita esemplare

Categories: 2009,incontri

Domenica 28 giugno una cinquantina tra Alpini e amici hanno festeggiato presso la sede degli Alpini di Maggiora gli 89 anni di Pierino Perolio, “vecio” del Battaglione Aosta e Alfiere del Gruppo Alpini.
Nato nel 1920 a Cellio, maggiorese dal 1948, ha voluto mantenere sempre stretti contatti con la sua Valsesia: ha tenuto la sua casa natale, ove tuttora si reca nella bella stagione guidando ancora la sua automobile, è tuttora socio del Gruppo Alpini di Grignasco ove erano iscritti tanti amici d’infanzia e di armi, con cui aveva condiviso anche le tristi vicende della guerra e della prigionia: con loro nel 1945 aveva fondato la sezione di Cellio dell’Associazione Nazionale ex-Internati Militari.
Hanno voluto portargli i propri auguri anche il Sindaco e il Parroco di Maggiora, unitamente al coro Alpe Pianello, che ha allietato la serata con tanti bei canti.
Il Gruppo ha donato a Pierino una sua fotografia gigante, in divisa di Alfiere con cappello e nappina rossa dell’Aosta”, camicia ufficiale del Gruppo di Maggiora con tanto di Croce di Guerra guadagnata in Montenegro: la foto era circondata dalle firme degli Alpini del Gruppo di Maggiora, del Presidente della Sezione ANA Cusio-Omegna e di tanti alpini dei Gruppi della Sezione, del Parroco e del Sindaco, dei coristi dei cori Alpe Pianello e Stella Alpina di Berzonno, di tanti altri amici ed estimatori.
Il Capogruppo, alla consegna della foto, nell’esprimere gli auguri per il traguardo raggiunto, li ha estesi anche a tutti i presenti, di arrivare alla soglia dei novant’anni restando auto-sufficienti, in serenità (malgrado alcuni acciacchi e dolori, sopportati grazie soprattutto alla fede nella Provvidenza divina), e festeggiati da tanti amici: auguri che estendiamo ai nostri cortesi lettori.