Ma chi sono questi Alpini?

Categories: 2012,incontri

E’ questo il titolo del dvd che è stato proiettato giovedì 26 gennaio in Biblioteca durante l’incontro tra il Gruppo Alpini di Maggiora e gli alunni della locale Scuola Primaria.
Ha portato il suo saluto il Sindaco Giuseppe Fasola, accompagnato dall’assessore Cerri, che ha altresì ringraziato tutto il Corpo Insegnante per l’impegno dimostrato nel corso dell’ultimo anno a celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
In un’aula gremita da oltre 60 alunni e insegnanti, l’alpino Aldo Lanfranchini di Grignasco ha presentato il dvd realizzato dal Centro Studi dell’ANA, che richiama i valori caratteristici della storia degli Alpini e dell’attuale operare della Associazione Nazionale Alpini: valori della memoria, della fratellanza e della solidarietà; il valore della pace, che deve essere coltivata a partire dai nostri comportamenti individuali.
Il capogruppo Paolo Jean ha rilevato che tante iniziative si realizzano grazie alla fattiva collaborazione con l’Amministrazione comunale e che è importante – oggi ancor più- che vi sia crescente coesione tra cittadini, Associazioni e Istituzioni nel perseguire il bene comune; significativa è stata anche la coincidenza dell’incontro con il 69° anniversario della vittoria nella battaglia di Nikolajevka, resa possibile dalla ferma determinazione di non arrendersi anche di fronte alle prove più dure e dalla coesione di tutti gli Alpini, dai Comandanti agli Alpini semplici.
Al termine il capogruppo ha fatto omaggio alla Maestre di due opuscoli realizzati dalle Sezioni ANA di Novara e della Valsesia, che così hanno voluto ricordare il 150° dell’Unità d’Italia con una iniziativa concreta che restasse nel tempo: un opuscolo è dedicato al Tricolore Italiano, l’altro all’Inno di Mameli. A sentire alcune –anche recenti-  strampalate interpretazioni, sono libretti che sarebbero molto utili anche a tanti incauti politici.