AlpinBike Maggiora 2014 : record di presenze

Categories: 2014,alpin bike

Una splendida giornata di sole ha favorito la partecipazione degli amanti della mountain bike alle due prove che si sono svolte nella mattina del 16 marzo a Maggiora: 190 gli iscritti alla prova competitiva valida per il campionato provinciale Master Sport&Sport  e 38 gli Alpini, Amici degli Alpini e simpatizzanti che si sono cimentati nella “Pedalata in collina”, prova amatoriale sulla distanza di 15 km: rinnovato il percorso, sempre perfettamente preparato con il contributo dei Volontari alpini della Squadra di protezione civile di  Maggiora, che –unitamente agli Alpini della Squadra di P.C. di Borgomanero e ai volontari dello Sport Club Maggiora- ha garantito la sicurezza lungo tutto il tracciato,  giudicato uno dei migliori in assoluto di tutta la Provincia.

Con questa manifestazione i Gruppi ANA di Maggiora, Borgomanero e Gargallo  ricordano ogni anno Paolo Erbetta: classe 1977, era nativo di S. Cristina di Borgomanero, alpino nel Battaglione Susa e poi attivissimo a sostenere la numerose attività del Gruppo Alpini di Borgomanero, a cui si era iscritto al termine del servizio militare; la sua esuberanza lo ha tradito in un tragico incidente stradale il 27 agosto 2006, lasciando un vuoto incolmabile nella sua famiglia e negli Alpini.

Proprio un cristinese, Brunello Godio, è risultato il primo tra gli Alpini a tagliare il traguardo dopo 53 minuti dalla partenza, aggiudicandosi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Alpin Bike “Paolo Erbetta”, consegnatogli dalla mamma di Paolo e dal capogruppo di Borgomanero Augusto Cerutti. Premi sono stati consegnati a tutti gli Alpini che hanno concluso la prova, in particolare ricchi cesti di prodotti locali al secondo e terzo classificato, Renzo Convezzo e Giovanni Airoldi del Gruppo Alpini di Lonate Ceppino.

Classifica speciale per gli avisini iscritti: tra i primi si sono classificati Simone Valsesia, Emanuele Poggia,  Massimiliano Zanetta e Riccardo Cappon;  premi anche ai simpatizzanti Enea Mazzoni (primo in assoluto nella prova amatoriale), Daniele Cirringone e Giorgio Piantanida, nonché alle rappresentanti del gentil sesso Marina Crestani e Paola Bozzola.

La manifestazione, che si è svolta per la prima volta con partenza e arrivo al campo Pragiarolo di  autocross,ha avuto il patrocinio del Comune di Maggiora ed è stata resa possibile dal contributo di validi sponsor: le Sezioni AVIS di Maggiora (che ha premiato anche i concorrenti avisini meglio classificati nelle varie categorie, nonché la squadra meglio classificata nella gara competitiva) e degli Alpini di Borgomanero, Vezzola Metalli, Edilmora (alle cui dipendenze  lavorava Paolo Erbetta), la Zurich Assicurazioni (Agenzia di Borgomanero Mora, Bainotti  e Solinas), gli amici Alpini Bruno Bacchetta e Lorenzo Cattellino delle Ditte Termoidraulica Bacchetta srl e Cattellino Giardini di Borgomanero.

pdf_download

Download della classifica in formato PDF