18-02-17 Intervento di Alpini e migranti a Cima Pelosa

Categories: 2017,in evidenza,incontri

Circa 20 anni addietro gli Alpini di Maggiora realizzarono un punto panoramico sulla cima della Pelosa, la collina che sovrasta tutta la pianura novarese con visione della cerchia prealpina dall’Ossola al gruppo delle Grigne e del Resegone.
Periodicamente è necessario intervenire perchè la vegetazione spontanea non riprenda possesso dell’area, impedendo la visione di un panorama a dir poco mozzafiato; così -a due anni dall’ultimo intervento- Alpini Volontari di Protezione Civile di Maggiora, coadiuvati per l’occasione da due dei migranti ospiti della casa di accoglienza S. Agapito e d’intesa dell’Ente Parco Fenera, sabato 18 febbraio si sono recati in cima alla Pelosa ; in 4 ore di impegnativo lavoro si sono tagliati i ricacci boschivi e rastrellato tutta l’area, nonchè asportato qualche rifiuto di plastica lasciato dai soliti maleducati.
Al termine foto del gruppo e sostanzioso picnic, per ritemprare le forze.