Incontro 9 luglio 2021 – Squadra sezionale MTB

Categories: 2021,alpin bike,incontri

Dopo la forzata sospensione delle attività, si è svolto nella serata del 9 luglio un primo incontro tra la Squadra sezionale MTB e il nuovo Presidente sezionale Giancarlo Manfredi.

Erano presenti anche alcuni consiglieri del Gruppo Alpini, il referente ANA di zona Fabrizio Bacchetta e il direttore di Penne Nere del Cusio Augusto Cerutti.

Si è concordato di confermare la disponibilità a effettuare nel prossimo anno (la data proposta è del 23-24 aprile) la gara nazionale ANA di MTB, secondo il programma di massima già stilato nel 2020, con le eventuali correzioni da concordare con i vertici ANA in relazione alla situazione sanitaria del momento; determinante sarà ancor di più la collaborazione dei Gruppi e della PC della Sezione per l’organizzazione e il migliore svolgimento dell’evento.

Considerato che domenica 10 ottobre è prevista una prova del campionato master organizzato da C. Catizzone, si è pensato di accoppiare -come negli anni precedenti- una ALPIN BIKE, pedalata non competitiva in collaborazione tra i Gruppi di Maggiora, Borgomanero e Gargallo: ,a tal fine Alberto Marucco definirà con Catizzone il relativo programma.

Visto che nella Squadra MTB ci sono alcuni appassionati di gare enduro (che anche si sono ben distinti per l’impegno profuso nel sistemare percorsi collinari) li si sollecita a pensare all’organizzazione di una specifica attività, garantendo da parte della Squadra e del Gruppo Alpini il migliore supporto e sostegno per quanto necessitasse: Gilles Mitidieri è incaricato di attivare le opportune intese.

Al termine dell’incontro si è voluto festeggiare il Presidente sezionale uscente Euridio Repetto- pure presente all’incontro-  per l’impegno profuso per la promozione e organizzazione della Squadra sezionale, nata sotto la sua presidenza nel 2017: prima dei brindisi finali gli è stata consegnata una targa con la foto scattata il 15 settembre 2018, al battesimo della Squadra con le maglie ufficiali sezionali; auguri infine di proficua attività al nuovo Presidente Manfredi.